TRANSLATE

sabato 23 giugno 2012

Xander Zhou ss.2013






Quando a Londra, le collezioni Uomo hanno annunciato l'arrivo dello sconosciuto stilista cinese Zhou Xander la maggior parte dei giornalisti di moda è diventata curiosa. 


Intitolato 'Fleurdelism' (un nome che suggerisce un movimento culturale coniato da 'fleur-de-lis', il giglio emblematico da stemmi araldici e stemmi Scout), la raccolta è stata descritta come essendo ispirata ai grandi spazi e attività, quali campeggio e le escursioni. Per esprimere il concetto di libertà di movimento nella natura, Xander Zhou ha giocato con la forma per creare immagini di uomini in abiti oversize mescolati con sagome più precise e in forma.














Un'altra caratteristica importante ed elegante della collezione è stata l'introduzione dei collari di grandi dimensioni che potrebbe essere legati intorno al collo, simile a foulard indossati da boy scouts. 
Allo stesso tempo, le larghe strisce colorate in forme drammatiche sono stati ispirati da modelli tela tradizionali come le tende da campeggio, mentre le trame dei tessuti di seta eleganti invocato i modelli naturali e le forme di cortecce degli alberi e crepe sul terreno. A vita alta le salopette sono state introdotte anche per suggerire all'aperto: abbigliamento pratico tradizionalmente indossati durante il lavoro manuale o per il tempo libero in natura. 








L'ispirazione dall'ambiente è stato ulteriormente sottolineato in una tavolozza che comprende verdi legnosi e marroni terrosi.



When in London, the collections Men have announced the arrival of the unknown Chinese designer Xander Zhou most fashion journalists has become curious.
Titled 'Fleurdelism' (a name that suggests a cultural movement coined by 'fleur-de-lis', symbolic of the lily Scout emblems and coats of arms), the collection has been described as being inspired by the great outdoors and activities such as camping and excursions. To express the concept of freedom of movement in nature, Xander Zhou has played with the form to create images of men in suits mixed with oversize silhouettes and more precise fit.
Another important feature of the stylish collection has been the introduction of large collars that could be tied around the neck like a scarf worn by Boy Scouts.
At the same time, the broad bands of color in dramatic forms were inspired by models such as traditional canvas tents, while the textures of silk fabrics elegant relied on the natural patterns and forms of barks of trees and cracks on the ground. At the high waist overalls were also introduced to suggest outdoor practical clothing traditionally worn during manual work or leisure in nature.
The inspiration from the environment has been further underlined in a palette that includes green woody and earthy brown.

Nessun commento:

Posta un commento