TRANSLATE

mercoledì 25 luglio 2012

Farrell aw.2012


Farrell, il marchio di moda maschile britannico, ideato dal cantante Robbie Williams, e lanciato nel settembre 2011, ha presentato la sua collezione per l'Autunno / Inverno 2012. 
Denominato "Jack Farrell", il nonno di Williams, la collezione (disegnata da Ben Dickens, che aveva precedentemente lavorato presso John Richmond e Burberry) scava nella storia britannica una fitta produzione di una gamma di abiti radicati nei temi del patrimonio e sartoria militare.









Farrell, the British men's fashion brand, designed by singer Robbie Williams, and launched in September 2011, he presented his collection for Fall / Winter 2012.
Called "Jack Farrell", the grandfather of Williams, the collection (designed by Ben Dickens, who had previously worked at John Richmond and Burberry) digs in British history a dense production of a range of clothing rooted in issues of heritage and military tailoring.

domenica 22 luglio 2012

NEW EVE


QUESTA SERA ALLE ORE 21,00
PRESSO IL Vinarius DI Monopoli (BA)
SAREMO OSPITI ASSIEME AI FOTOGRAFI DI MODA DI 
Artemix Visual Group
E
IL CONCEPT STORE
My Tea Cup

NON MANCARE 
;)

TONIGHT AT 09.00 p.m.
AT THE Vinarius, Monopoli (BA)
WE ARE GUESTS WITH FASHION PHOTOGRAPHERS OF
Artemix Visual Group
AND THE CONCEPT STORE
My Tea Cup

DO NOT MISS
;)


ADIDAS aw. 2012




Adidas ha dato via alla nuova collezione Autunno / Inverno 2012 con l'intenzione di essere continuativa oltre diverse stagioni, i disegni traggono ispirazione dal mondo del ciclismo, del nuoto, e dello 
street wear anni '90.


Composto da circa 100 pezzi, tra capi di abbigliamento e calzature, la collezione sarà lanciata in spazi selezionati sia al dettaglio e sia come Adidas monomarca per la cerimonia di apertura dei giochi olimpici a luglio 2012 a Londra.

Adidas has given way to the new collection Fall / Winter 2012 with the intention to be continuous over several seasons, the designs take their inspiration from the world of cycling, swimming, and the
street wear 90s.


Comprising some 100 pieces, including clothing and footwear, the collection will be launched in selected areas at retail and as a brand Adidas for the opening ceremony of the Olympic Games in London in July 2012.








mercoledì 18 luglio 2012

James Long ss.2013



James Long è uno dei designer maschili più promettenti di Londra. 
Questa è l'ultima collezione proposta per l'uomo per la primavera / estate 2013, denominata 'Kung-Fu Cowboy' come un omaggio alla canzone  di Alan Vega che fu cantatadurante la sfilata a Londra il 16 Giugno 2012 durante collezioni uomo. 


James Long in diversi punti ha sempre lavorato sui linguaggi della scultura e dell'architettura per generare una gamma di capi ben ancorati con l'intenzione di giocare ed esplorare le dimensioni della struttura. Tuttavia, invece di trattenersi alla sua rigidità, Long ha reinterpretato le dimensioni fluide della struttura, attraverso efficaci tecniche di sartoria e drappeggi che alla fine ha creato eleganti silhouettes per gli uomini. 




Questa applicazione sui motivi scultorei e architettonici nella moda si è potuta ammirare per tutti i 20 prodotti che hanno sfilato, e in particolare negli abiti dove prevale la camicia bianca stampata con linee nere d'abaco che è stata anche ricamata con filo d'argento scintillante. 






Questi short larghi che arrivavano sotto le ginocchia erano in netto contrasto con il fatto che gli uomini di un anno fa non avevano la minima concezione di uno short così lungo. Allo stesso tempo, questi capi hanno permesso a lungo di reinterpretare le forme tradizionali maschili e il volume di controllo da parte di pieghe che incorporano e che si estendendo verso la vita rialzata. 









James Long is one of the most promising male designers in London.
This proposal is the latest collection for men for spring / summer 2013, called 'Kung-Fu Cowboy' song as a tribute to Alan Vega who was cantatadurante the parade in London June 16, 2012 at menswear.
James Long at different points in has always worked on the languages ​​of sculpture and architecture to generate a range of clothes is well anchored with the intention to play and explore the dimensions of the structure. However, rather than to restrain its rigidity, Long has reinterpreted the size of the fluid structure, with effective techniques for tailoring and draping which eventually creates elegant silhouettes for men.
This application on the grounds sculptural and architectural in fashion has been able to enjoy all 20 products that have marched, and particularly where it prevails in the white shirt dresses printed with black abacus which was also embroidered with silver thread glittering .
These baggy shorts that reached below the knees were in sharp contrast to the fact that men of a year ago had not the slightest conception of a short way along. At the same time, these leaders have long allowed to reinterpret the traditional forms of male and volume control by incorporating folds and extending it to life raised.

martedì 17 luglio 2012

Mr Start ss. 2013



Pochissimi marchi di abbigliamento maschile hanno investito così tanto verso la loro esposizione durante la settimana della Moda Uomo di Londra per la primavera / estate 2013 quanto la collezione Mr Start. 



Oltre a prendere in una stanza esclusiva e preminente ad esporre le sue collezioni passate e presenti, dopo anni di esposizione con display di piccole dimensioni , Mr Start ha organizzato la sua prima sfilata in assoluto durante la London Fashion Week.









Filippo e Brix Smith iniziarono a far nascere il loro omonimo marchio 'Start' in Shoreditch, a Londra nel 2002. Inizialmente era un negozio originale per uomo e donna con un forte accento sul settore jeans. 
Nel 2004, la gamma di capi da donna maturò  e nel 2008 Filippo mise su la sua etichetta maschile formale, Mr Start. 

Specializzata in tailleur, Mr. Start ora occupa il suo grande negozio proprio vicino al negozio di avvio donna e ha una ricca esposizione di camicie e cravatte a Selfridges, a Londra.







Per la collezione ss. 2013, Mr Start ha presentato una collezione di abbigliamento maschile tradizionale e cupa che comprendeva alcuni capi di abbigliamento easy, come camicie a maniche corte, polo con colletto. 
Le camicie casual con colletto sono state mescolate con abiti formali a doppio petto e non con versioni a uno o due bottoni. I Tessuti inclusi sono sottili: lane e cotoni traspiranti. 

Very few men's apparel brands have invested so much upon their exposure during the week of the London Fashion Week for Spring / Summer 2013 collection as Mr. Start.
In addition to taking in a room exclusive and paramount to expose his past and present collections, after years of exposure with small displays, Mr. Start has organized its first ever fashion show during London Fashion Week.
Philip and Brix Smith began to give birth to their self-titled label 'Start' in Shoreditch, London in 2002. Initially it was a shop for the original man and woman with a strong emphasis on the jeans industry.
In 2004, the range of women's garments in 2008 ripened and Philip set up his own label men's formal, Mr. Start.


Specializing in tailored suits, Mr. Start now occupies its own large shop near the store boot woman and has a great selection of shirts and ties at Selfridges in London.
For the collection ss. 2013, Mr. Start has introduced a collection of traditional men's clothing and dark clothing which included some easy, as a short-sleeved shirts, polo shirts with collar. The casual shirts with collars were mixed with a formal double-breasted suits and not versions with one or two buttons. The fabrics included are subtle: breathable cotton and wool.

lunedì 16 luglio 2012

Shaun Samson ss. 2013



Durante la Settimana della Moda Uomo inaugurata a Londra per le collezioni primavera / estate 2013, vi erano pochi dubbi che Shaun Samson fosse lodato da numerosi giornalisti di moda da quando ha mostrato la sua collezione per l'iniziativa MAN per la Primavera / Estate 2012, quando ricevette il titolo di miglior designer di moda maschile più promettente su Londra.
Laureato BA e MA di Central Saint Martins College of Art and Design, con esperienza professionale intrapresa a Jeremy Scott, Samson ha raggiunto piena forma nella sua collezione ss. 2013 con il ricorso ad alcune tecniche di progettazione esplorate nella sua gamma di vestiti della collezione aw. 2011. 












Samson ha anche esplorato le possibilità di stratificazione tessuti e camicie oversize e pantaloncini abbelliti da maglieria metallico, paillettes e dettagli come le punte e borchie. 
In contrasto con il barlume di questi indumenti, il giovane designer ha lavorato il tessuto e il colore in diverse sfumature di grigio, beige, nero, bianco, navy e salmone.

During the Men's Fashion Week opened in London for the spring / summer 2013, there was little doubt that Shaun Samson was praised by many fashion journalists since he has shown his collection for the MAN initiative for Spring / Summer 2012, when he received the award for best menswear designer of the most promising London.
BA and MA graduate of Central Saint Martins College of Art and Design, with professional experience undertaken at Jeremy Scott, Samson has reached top form in his collection ss. 2013 with the use of some design techniques explored in its range of clothes from the collection aw. , 2011.
Samson has also explored the possibility of layering fabrics and oversized shirts and pants embellished with metallic knits, sequins and details such as spikes and studs.
In contrast with the glimmer of the garment, the young designer has worked on the fabric and color in different shades of gray, beige, black, white, navy and salmon.