TRANSLATE

martedì 28 agosto 2012

Prada Levitate


L’ultima (bizzarra) novità in casa Prada per la collezione di questo Autunno/Inverno sono le classiche scarpe da uomo con aggiunta di “air”: in pratica un mix tra le air max di Nike e le intramontabili Church’s. 
Per ora disponibili su Nordstrom.

The last (odd) news at Prada collection for this Autumn / Winter are the classic men's shoes with the addition of "air" in practice a combination of the Nike air max and the Church's timeless.
For now available at Nordstrom.






lunedì 27 agosto 2012

Maison De LaCour



Maison De LaCour è stata fondata da Giulio LaCour Jr., un giovane designer che ha affinato le sue abilità tecniche di moda presso l' Illinois Institute of Art di Chicago, dopo anni di progettazione nella sua camera da letto a partire dall'età di 13 anni. 
Nel 2009, LaCour ha cambiato il nome in Maison De LaCour e ha deciso che i suoi progetti devono concentrarsi sulla esprimere qualità, individualità e originalità. 
Con questo spirito di haute couture in mente, LaCour deciso di creare ogni abito come unico e artigianale concentrandosi sulla cura dei dettagli e su come reperire materiali di alta qualità. 
Noi, di Fashion loves men abbiamo analizzato la sua ultima collezione maschile e vi proponiamo qualche anteprima.
Per maggiori info cliccate su http://www.maisondelacour.com/








Maison De LaCour was founded by Julius LaCour Jr., a young designer who has honed his technical skills in fashion at the 'Illinois Institute of Art in Chicago, after years of planning in his bedroom since the age of 13 years.
In 2009, LaCour has changed its name to Maison De LaCour and decided that his projects should focus on expressing quality, individuality and originality.
In this spirit of haute couture in mind, LaCour decided to create each garment as unique and handcrafted by focusing on attention to detail and how to obtain high-quality materials.
We, Fashion loves men we analyzed his latest menswear collection and we propose a preview.
For more info click http://www.maisondelacour.com/

sabato 25 agosto 2012

Christopher Shannon S/S 2013

Colori, colori... tanti colori! In questo modo si esprime Christopher Shannon nella sua ultima collezione uomo in cui presenta ed utilizza fantasie multicolor che sottolineano ed evidenziano una vera e propria ispirazione etnica che non passa inosservata. 


Tra i colori più usati ci sono: bianco, arancio, corallo, blu, fucsia e tante altre tonalità calde ed eccentriche.

Tra i tessuti mi ha maggiormente colpito il denim impreziosito da colori sgargianti. 

COSA NE PENSATE? BUONA VISIONE

Colors, colors ... many colors! In this way it expresses Christopher Shannon in his last men's collection which features and uses multicolor patterns that emphasize and highlight a real ethnic inspiration which does not go unnoticed. 
Among the most used colors are: white, orange, coral, blue, fuchsia and many other warm and eccentric. 
Among the tissues struck me most denim embellished with bright colors. 
WHAT DO YOU THINK? ENJOY










foto estrapolate da VOGUE

mercoledì 8 agosto 2012

R.I.P. Anna Piaggi


Anna Piaggi scompare all’età di 81 anni. L’eccentrica giornalista di moda fu celebre per la sua rubrica “D.P. Doppie Pagine di Anna Piaggi” all’interno di Vogue Italia, e per essere stata una delle prime ad aver lanciato lo stile vintage.

Anna Piaggi disappears at the age of 81 years. The eccentric fashion journalist was known for his column "DP Double of Anna Piaggi Pages "in Vogue Italy, and for being one of the first to have launched the vintage style.

giovedì 2 agosto 2012

Omar Kashoura ss.2013


Per la collezione uomo ss.2013 lo stilista londinese Omar Kashoura sosteneva di essere stato ispirato dal processo di auto-scoperta e dalla catarsi della civiltà che i poeti beat sperimentarono durante il viaggio attraverso i paesaggi aridi del Black Rock Desert del Nevada. Al fine di sottolineare il contrasto tra la natura selvaggia e l'urbanità sofisticata, Kashoura ha scelto come location della sua sfilata cosmopolita il bar centrale di Londra.



Le sagome maschili sono state montate da formali tecniche sartoriali, eppure gli abiti possono essere indossati in modo fluido e rilassato. Allo stesso modo, i tessuti erano allo stesso tempo eleganti e tattili, combinando sete, lini, cotoni leggeri, e peli di cavallo che sono stati utilizzati come un dettaglio per i collari e sulle calzature.










La tavolozza di colori della collezione riflette il tentativo di coniugare gli opposti, mescolando toni della terra con ricche sfumature: tortora, cammello e panna sono stati indossati insieme all'arancio bruciato, al navy e al grigio scuro.






For the London-based designer menswear ss.2013 Kashoura Omar claimed to have been inspired by the process of self-discovery and catharsis of civilization that the Beat poets experienced during the journey through the arid landscapes of the Black Rock Desert of Nevada. In order to emphasize the contrast between the wild and sophisticated urbanity, Kashoura has chosen as the location of his show cosmopolitan bar in central London.
The shapes of men were assembled from formal tailoring techniques, but the clothes can be worn so smooth and relaxed. Similarly, the tissues were both stylish and tactile, combining silks, linens and light cottons, and horse hair were used as a detail for the collars and shoes.
The color palette of the collection reflects the attempt to unite the opposites, mixing earth tones with rich shades: taupe, camel and cream were worn with burnt orange, navy and gray in the dark.

Matthew Milluer ss. 2013


Laureato alla Royal College of Art di Londra, Miller è stato uno dei giovani designer selezionati dal London Selfridges department store di 'Bright Young Things' durante la London Fashion Week aw.2011, una delle iniziative del negozio per supportare giovani talenti, invitando designers per decorare la vetrina di un negozio con le loro collezioni. Un mese prima che la sua esposizione fosse resa pubblica per gli acquirenti di Londra, Miller aveva presentato parte della sua collezione aw.2011 negli Showrooms del British Fashion Council di Londra a Parigi. 
 Inoltre, ha iniziato con i suoi disegni in numerose riviste, tra cui Wallpaper *, ID e Attitude.



A Londra nella Collezione uomo, Miller ha presentato la sua ss.2013 affermando, con parole inquietanti, che "per creare l'autenticità, la bellezza deve essere distrutta". Egli ha anche spiegato che le stampe utilizzate in tutta la sua collezione sono state catturate dalle immagini CCTV dei blocchi di edilizia popolare destinati durante l'apogeo dell'architettura brutalista. Tuttavia, quando i modelli sono scesi in pista, il pubblico ha creato un sospiro di sollievo per il modo sottile e molto elegante in cui il progettista ha saputo trasmettere questo messaggio.


















Nel complesso, la collezione rivela l'influenza di una tradizione minimalista e monocromatica colorati dalla praticità funzionale. 
Gli abiti erano nettamente su misura e, occasionalmente, decostruiti in forma di giacche senza maniche e pantaloncini a muro, e boxy t-shirts in tessuti pregiati si alternano con una maglieria e camiceria eleganti. 
In aggiunta a questa collezione impeccabile, Miller ha collaborato con le calzature con il marchio Oliver Sweeney. 

Graduated from the Royal College of Art in London, Miller was one of the young designers selected by the London department store Selfridges to 'Bright Young Things' during London Fashion Week aw.2011, one of the initiatives of the shop to support young talent, inviting designers to decorate the window of a shop with their collections. A month before his exposure was made ​​public for buyers in London, Miller had presented part of his collection aw.2011 Showrooms in the British Fashion Council's London to Paris.
  In addition, he started with his designs in numerous magazines including Wallpaper *, ID, and Attitude.
In London in the Men's collection, Miller presented his ss.2013 saying, with ominous words, that "to create authenticity, beauty must be destroyed." He also explained that the prints used in all of its collection have been captured by the CCTV images of the blocks for housing during the heyday of brutalist architecture. However, when models took to the track, the public has created a sigh of relief for the very elegant and subtle way in which the designer has managed to convey this message.
Overall, the collection reveals the influence of a tradition of minimalist and monochromatic colored by functional practicality.
The clothes were well tailored and occasionally in the form of deconstructed jackets without sleeves and shorts wall, and boxy t-shirts in fabrics alternate with a stylish knitwear and shirts.
In addition to this collection impeccable, Miller has collaborated with the label shoes Oliver Sweeney.